Quantcast
Connect with us

Politica

GSTV24 “L’Intervista” – Giancarlo Tei: “Costruire un’allenza aperta alle liste civiche. Il nome del candidato? Non necessariamente deve uscire dalle primarie”

Ha idee chiare Giancarlo Tei sulla corsa per la carica di primo cittadino del capoluogo maremmano.
“A Magliano difficile collaborare con l’attuale maggioranza”

Published

on

Giancarlo Tei

Grosseto – Con i microfoni di GSTV24 abbiamo raggiunto uno degli uomini di spicco della politica maremmana e attualmente all’opposizione al Comune di Magliano, ma che ha ricoperto ruoli importanti come primo cittadino per due mandati sempre del medesimo comune, poi dal 1999 al 2005 assessore della Provincia di Grosseto con deleghe al “Bilancio, programmazione finanziaria, progetto e-government” ed infine presidente della commissione consiliare comunale ai lavori pubblici, urbanistica, agricoltura e territorio.
Stiamo naturalmente parlando di Giancarlo Tei con cui abbiamo parlato del momento attuale della politica locale.

Il 2021 sarà un anno importante per la politica maremmana con due elezioni, cosa potrà accadere ci saranno cambiamenti o riconferme?
“Dipenderà molto dalle candidature in campo. Il cdx grossetano ricandiderà Vivarelli. Se gli altri che sono stati all’opposizione riusciranno ad avanzare una proposta condivisa, capace di aggregare ulteriormente, la partita è da giocare tutta”

Si potrà ripetere la medesima alleanza che c’è al momento al Governo?
“Non quella. Va costruita un’alleanza più aperta e più vasta. Che aggreghi tutti quelli che hanno un’idea diversa di città rispetto a quella del cdx La candidata o. Il candidato vanno indicati attraverso consultazioni ampie, non necessariamente primarie. Il tema decisivo sarà come si riparte dopo il covid. Il Comune può fare molto, non tutto ovviamente, ma questo aspetto sarà decisivo.”

Le liste civiche avranno un ruolo decisivo?
“Il progetto di governo dovrà nascere con il loro contributo decisivo. Non debbono nascere dopo, ma prima della proposta di candidatura del sindaco. Altrimenti saranno solo strumenti elettorali.”

Lei è all’opposizione al Comune di Magliano, cosa si sente di dire all’attuale maggioranza?
“Da alcuni consigli comunali la maggioranza si divide su scelte importanti. Noi come opposizione parliamo con chi rispetta il nostro ruolo. Mi pare che il Sindaco decida molto da solo, manca la collegialità nelle decisioni e le timide aperture vengono subito contraddette da atteggiamenti poco rispettosi del nostro ruolo. Così non possiamo collaborare.”

Lei è anche un appassionato di calcio e tifoso del Grosseto, cosa si sente di dire?
“Stanno facendo bene in una situazione difficile e irreale. Mancano alcuni punti persi immeritatamente, ma il bilancio è positivo. Per il futuro ci vorrà molta attenzione e la proprietà non dovrà essere lasciata sola. Attenzione a chi viene da fuori, il calcio è passione e amore per la propria città.”

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it