Quantcast
Connect with us

Politica

Luca Aldi: “Casamenti e la sua giunta hanno dimostrato di non avere una precisa programmazione. Elezioni amministrative aperte”

Abbiamo raggiunto con i nostri microfoni il capogruppo dell’opposizione, Luca Aldi, che è convinto che per le prossime elezioni sarà una gara tutta aperta.

Published

on

Luca Aldi
Foto dalla pagina facebook Area Riformista

ORBETELLOLuca Aldi capogruppo in consiglio comunale del Partito Democratico: “Casamenti e la sua giunta hanno dimostrato di non avere una precisa programmazione e pianificazione della loro azione di governo, non hanno priorità e vanno avanti allo sbaraglio
Sentito per fare un bilancio di questi anni di governo targato Casamenti ad una manciata oramai di mesi dalle amministrative, Luca Aldi ha espresso un giudizio fortemente negativo sull’operato dell’amministrazione di centrodestra.

“Tanti annunci, proclami, tanto fumo negli occhi, poi vai a vedere e di fatti concreti ce ne sono veramente pochi. Casamenti inoltre, ha ampiamente dimostrato in questi anni di non essere il sindaco di tutti i cittadini, ma solo di quelli della sua parte politica. Mai veramente superpartes , come un primo cittadino dovrebbe essere dal giorno dopo della sua elezione. Casamenti più che con atti amministrativi, imperversa – dice Aldi- su facebook e lo usa solo per fare pura propaganda, e quando qualche cittadino, con una connotazione politica diversa dalla sua , gli fa qualche domanda “ scomoda”, se gli va bene, lo blocca “.

Avvocato Aldi , entriamo in quelle che sono i provvedimenti di questa amministrazione su cui non siete d’accordo?
“Veda – spiega Luca Aldi- l’impressione che si ha in generale è che questa amministrazione abbia perso la bussola. Mi spiego meglio: nell’ultimo consiglio comunale , per esempio, sono state messe all’ordine del giorno tutta una serie di variazioni di bilancio emanate con urgenza, che dimostrano la mancanza di programmazione pianificazione di questa amministrazione. Quel che a nostro avviso è ulteriormente grave è che queste variazioni di bilancio vengono fatte utilizzando i proventi della tassa di soggiorno con soldi che hanno un altra destinazione ovvero per interventi a favore di opere durature sui beni storici, sull’arredo urbano , su opere strutturali. Dimostrazione dell’assoluta mancanza di strategia, di visione amministrativa, di come sindaco e giunta vadano avanti alla giornata.

“In un momento come questo, con il bilancio comunale che non brilla, – per esempio chiosa Aldi- mi chiedo e chiedo, sarebbe stato meglio rifare prima la piazza di Fonteblanda o intervenire sulle scuole medie di Neghelli.? E ancora, prima che le luminarie, che hanno comportato una spesa eccessiva in un contesto sociale ed economico come quello che stiamo vivendo, non sarebbe stato meglio far arrivare quei soldi in maniera concreta a tutte quelle persone che versano in uno stato di necessità., che hanno difficoltà . Guardi, proprio questo delle luminarie è l’esempio lampante di come Casamenti sembra più improntato a fare cose eclatanti , più a buttare fumo negli occhi della gente che a rispondere alle vere esigenza dei cittadini”.

A breve, come abbiamo più volte rimarcato, ci saranno le elezioni amministrative , come vi state preparando come PD lagunare, come coalizione ? “Noi- chiosa il capogruppo consiliare del Pd orbetellano – siamo convinti che la partita delle elezioni sia più aperta che mai. Proprio per i motivi sopraelencati c’è molto malcontento in giro. In questi giorni avevamo individuato come candidato, Alessandro Ragusa. A nostro avviso è la persona giusta, anche se per la verità , non tutti i componenti della coalizione sembrano approvare. Comunque la partita è tutta da giocare, staremo a vedere. Una cosa è certa alle prossime elezioni avremo un candidato a sindaco forte e metteremo in campo una squadra che scardinerà l’attuale maggioranza .”

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it