Quantcast
Connect with us

Economia

Massa Marittima. Un prestito da rimborsare senza interessi per chi si trova in una situazione contingente di difficoltà

Published

on

massa-marittima-palazzo-comunale

E’ partito in modo fattivo il progetto del “Prestito sociale sull’onore”, l’iniziativa realizzata dal Comune di Massa Marittima per aiutare le famiglie e i cittadini che si trovino temporaneamente in difficoltà economiche tali, da non permettere loro l’assolvimento dei pagamenti per le attività scolastiche dei figli, per l’affitto di un’abitazione, per eventuali spese lavorative o legate a problematiche sanitarie o a causa di qualsiasi altra necessità prevista dal progetto. L’Amministrazione comunale intende così fornire un sostegno concreto a tutti i cittadini che più di altri stanno subendo una drastica riduzione del reddito anche a causa dell’emergenza socio- sanitaria da Covid-19 ancora in corso. Il soggetto scelto per l’attuazione del prestito è l’Associazione Misericordia di Massa Marittima che gode di un’ampia e riconosciuta esperienza sul territorio, nel delicato settore dell’assistenza. I requisiti per accedere al prestito sono la maggiore età, la cittadinanza europea o di altro Stato non UE con possesso del permesso di soggiorno la cui scadenza sia successiva alla data ultima stabilita per la restituzione del prestito, la residenza nel Comune da almeno un anno e un’attestazione ISEE inferiore o uguale ai 15.000 Euro. Chiunque valuti di averne diritto può quindi rivolgersi all’Associazione stessa, che provvederà a fornire ulteriori informazioni e quanto è necessario per la procedura, contattando il numero telefonico 0566 – 902251. L’iniziativa che si avvale di un fondo di 25 mila euro messo a disposizione dal Comune prevede l’erogazione di prestiti fino a 1000 euro e il rimborso della somma da parte dei beneficiari, entro 24 mesi dalla data di concessione, senza interessi o alcuna spesa a carico. “Questo aiuto – commenta l’assessore alle Politiche Sociali Grazia Gucci- si aggiunge a quelli già messi in atto dall’Amministrazione con i buoni spesa, i contributi speciali sull’affitto e le altre misure pensate per dare un supporto per quanto possibile alle persone in difficoltà in questo particolare e difficile momento. Talvolta basta una spesa imprevista che può capitare a tutti, per causare situazioni di difficoltà economica contingenti, specie in un periodo in cui i guadagni sono ridotti a causa della pandemia in corso. Per questo pensiamo che anche mille euro possano realmente dare respiro ai cittadini in difficoltà, in attesa della ripresa che tutti noi aspettiamo”. Informazioni sul prestito sociale sono disponibili anche sul sito internet del Comune www.comune.massamarittima.gr.it sezione “Agevolazioni famiglie e cittadini”.

Notizie sportive





I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it