Quantcast
Dal Lions un pozzetto congelatore per Caritas, frutto del service “Catena del freddo”

Dal Lions un pozzetto congelatore per Caritas, frutto del service “Catena del freddo”

Redazione Nessun commento

Caritas diocesana ha ricevuto in dono un congelatore da parte del Lions club Grosseto Host. L’elettrodomestico sarà installato dai volontari presso la mensa di via Alfieri a servizio della cucina dove ogni giorno vengono preparati e confenzionati mediamente 70 pasti che l’unità di strada, poi, distribuisce in alcuni punti della città o al domicilio di persone anziane o impossibilitate ad uscire.

La donazione di pozzetti congelatori è un service che il Lions sta portando avanti già da alcuni mesi, grazie alla sinergia con il Banco Alimentare. Il service, promosso dal distretto Lions 108 della Toscana, è stato chiamato “Catena del freddo”, e ha coinvolto i 92 club della regione nel corso dell’annata 2020-2021. Tra le iniziative del service anche la consegna di 80 pozzetti congelatori ad oltre 50 realtà toscane convenzionate col Banco Alimentare, che consegna il cibo per le mense dei poveri. Tra queste realtà, anche Caritas diocesana ha beneficiato di questa significativa donazione.

“Ringraziamo i Lions per questo come per altri gesti che hanno sostenuto l’impegno di Caritas diocesana e di varie Caritas parrocchiali in questi mesi difficili sul fronte della crescita delle domande di aiuto alimentare da parte di persone o famiglie che hanno vissuto sulla loro pelle gli effetti sociali della pandemia”, dicono da Caritas.

Categories
Attualità
Leave a comment

Rispondi