Quantcast
Connect with us

Ambiente

Estate Clean: la grande festa dedicata alla tutela del litorale grossetano

Published

on

comune-di-grosseto-presentazione-estate-clean

È stato presentato oggi il cartellone di eventi di “Estate Clean”, la festa lunga tutta l’estate che il Comune di Grosseto – Settore Ambiente ha voluto promuovere per sensibilizzare la cittadinanza alla tutela e la salvaguardia del litorale grossetano.

La serie di eventi organizzati in collaborazione con l’Associazione balneari di Grosseto, con la partecipazione di Lions Distretto 108La, Sei Toscana e la Pro Loco di Marina e Principina, vanta uno sponsor d’eccezione: si tratta di +Three°°° un nuovo brand di borse e accessori completamente Made in Italy fondato sui principi dello sviluppo etico e sostenibile i cui valori fondanti ben si sposano con l’idea di salvaguardia ambientale che sta alla base di “Estate Clean”.

“Il Comune di Grosseto ama l’ambiente: abbiamo un solo pianeta e sta a noi proteggerlo e curarlo per affidarlo sano e salvo alle prossime generazioni – affermano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore all’Ambiente, Simona Petrucci -. Questa festa è un atto d’amore che come Amministrazione abbiamo voluto organizzare in continuità con tutte le iniziative lanciate in questi ultimi anni.”

Sono tanti gli eventi che si susseguiranno tra Grosseto, Marina e Principina a Mare durante tutta l’estate.

Si parte con la giornata del 4 giugno con l’inaugurazione al museo di Storia Naturale di Grosseto, della mostra “Trash art” promossa dal Lions Distretto 108LA , lions zona M, tutti i club lions della provincia di Grosseto: protagonisti assoluti saranno i pesci realizzati in 3D dai ragazzi del liceo artistico del polo “L. Bianciardi”, elaborati con materiali di riciclo derivante dalle plastiche recuperate dalle spiagge. Anche il liceo musicale ha partecipato, creando una colonna sonora che si intitola “The Sea”. Le opere saranno successivamente esposte alla Fortezza di Marina di Grosseto.

Sabato 5 giugno, in occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente, lungo tutte le spiagge grossetane, sarà possibile partecipare ad una grande raccolta dei rifiuti. Ai partecipanti verrà consegnato un kit e le istruzioni. I rifiuti raccolti verranno differenziati e il materiale riciclato verrà consegnato simbolicamente al brand eco-sostenibile +Three°°° che già usa, per la sua nuova collezione, poliestere riciclato dalle plastiche raccolte negli oceani, e che ne farà gadgets e premi per la competizione sportiva di luglio. Alle ore 11.30 alla Fortezza di Marina di Grosseto si terrà una presentazione durante la quale il brand spiegherà il processo creativo e produttivo che entra in gioco per trasformare i rifiuti di plastica in prodotto finito. Alle ore 11.30 alla Fortezza di Marina di Grosseto si terrà una presentazione in cui il brand spiegherà il processo creativo e produttivo che entra in gioco per trasformare i rifiuti di plastica in prodotto finito.

Sabato 10 e domenica 11 luglio è il turno dello sport; le due giornate saranno infatti interamente dedicate all’attività sportiva. Anche lo sport ama l’ambiente: parte della quota d’iscrizione verrà infatti devoluta per piantare nuovi alberi a Marina e Principina. I gadget e premi per i partecipanti sono offerti da +Three°°°.

Venerdì 30 luglio si respira aria fresca: aperitivi a lume di candela, spostamenti rispettosi dell’ambiente per una serata totalmente a tema carbon free. Per l’occasione saranno presentati studi e buone pratiche legati alla carbon neutrality in un convegno a cura dell’Università di Siena.

A chiudere questa lunga serie di eventi ci sarà una festa conclusiva che si terrà mercoledì 25 agosto alla Fortezza: la premiazione dei contenitori creati degli stabilimenti balneari sarà accompagnata da animazione e tanto divertimento.

“Siamo molto sensibili ai progetti ambientali che riguardano l’arenile e il mare della nostra costa, noi lavoriamo con l’ambiente – afferma Simone Guerrini, presidente dell’associazione balneari di Grosseto -. Pensare ad una spiaggia invasa di plastica sarebbe deleterio per le nostre attività e per la nostra costa. Ringraziamo l’Amministrazione Comunale, l’Assessore all’ambiente Simona Petrucci, tutto l’ufficio Ambiente per l’organizzazione e l’iniziativa intrapresa, gli sponsor, i collaboratori, tutti gli stabilimenti balneari che aderiscono all’iniziativa e i turisti che animeranno le nostre coste e saranno parte integrante al progetto partecipando volontariamente agli eventi al fine di dare un segnale e un esempio verso tutta la collettività.”

Click to comment

Rispondi

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it