Quantcast
Al Giardino dell’Archeologia c’è Simone Tempia

Al Giardino dell’Archeologia c’è Simone Tempia

Redazione Nessun commento

Il “padre” del celebre maggiordomo Lloyd, Simone Tempia, è ospite del Bucinella Festival: l’appuntamento è giovedì 1 luglio alle 21 al Giardino dell’Archeologia. L’ingresso è libero ma viste le normative anti-Covid è consigliato prenotare prima dell’evento chiamando il numero 331 7646562 dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17 oppure scrivendo a bucinellafestival@gmail.com. “Una sera con Llyod (e i genitori appena nati)” è una conversazione tra il direttore artistico del Bucinella Festival, Federico Guerri, e Tempia: si parlerà del suo maggiordomo immaginario nato nel 2014 e diventato una figura nota al grande pubblico, e non solo. «I dialoghi tra Lloyd e Sir – dicono gli organizzatori del Bucinella Festival – hanno raggiunto, solo qualche settimana fa, mezzo milione di lettori e sono stati raccolti in tre volumi bestseller – “Vita con Lloyd”, “Un anno con Lloyd” e “In viaggio con Lloyd” – da Rizzoli. Simone Tempia è pronto a raccontarci “come i sogni possano divenire realtà dal momento in cui ci si sveglia”. Da una sola riga, “notte insonne, sir?”, a una rubrica sul Corriere della Sera e alla collaborazione con Vogue, Simone Tempia è uno scrittore capace di combinare coerenza, leggerezza, umorismo e pensiero. “E con dei baffi stupendi e ben curati” aggiungerebbe lui». Durante la serata si parlerà anche suo ultimo libro “Storie per genitori appena nati”, una delicata e magica raccolta di fiabe non per bambini ma per neogenitori perché anche loro, catapultati in nuovo ruolo pieno di emozioni, gioie, hanno bisogno di crescere.

Leave a comment

Rispondi