Quantcast
Connect with us

Arte

“Storie di nessuno” Personale di Samuele Calosi. Dal 14 agosto al 3 settembre 2021 | ore 16.30 – 19.30. Inaugurazione sabato 14 agosto ore 18.00

Galleria Spaziografico | Vicolo del Ciambellano 7 | Massa Marittima (GR)

Published

on

Samuele Calosi è nato a Firenze e in questa città si è formato presso il Dipartimento di Scenografia dell’Accademia di Belle Arti.

La mostra STORIE DI NESSUNO, curata da Gian Paolo Bonesini e Claudio Ulivelli, raccoglie una serie di disegni che richiamano alla memoria, in modo poetico e quasi fiabesco, la cultura contadina e la dignità di generazioni passate, riuscendo a evidenziare gli aspetti del duro lavoro e della miseria che veniva osteggiata e in parte smorzata con l’intelletto e l’arrangiarsi, sfruttando il poco posseduto.

Persone rappresentate con il principale strumento di lavoro – le mani – volutamente sproporzionate, cosicché “costringono” l’insieme delle figure ad un generale dismorfismo; inserite in un contesto di semplificazione prospettica e compositiva, richiamano l’esperienza di alcuni esponenti delle correnti Naif.

I personaggi di Samuele Calosi appaiono immediatamente leggibili, ingenui e quasi grotteschi, trasmettendo modeste, semplici, ma al tempo stesso nobili storie, che i tanti “nessuno” hanno reso solenni nella loro dura e rituale ripetitività: patrimonio fondante della cultura contadina e della nostra tradizione popolare.

Sono singole scene di un’ideale performance teatrale, dove si rappresenta chi dal copione della vita ha avuto le parti più nascoste, meno visibili al grande pubblico, le parti più dure e silenziose dietro le quinte del grande palcoscenico della storia.

Quello di Calosi vuole essere un contributo affinché la bellezza di quelle vite non cada nell’oblio, bensì accolta con la stessa attenzione riservata ai “protagonisti”; perché quando cala il sipario, tolti gli abiti di scena – le maschere – tutti ci ritroviamo con gli stessi dubbi, paure, gioie, ansie, godimenti, sofferenze, delizie, demoni, piaceri e dolori, che iniziano in grembo a un misterioso vagito e finiscono in un altrettanto misterioso eterno sonno.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie sportive





I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it