Quantcast
Connect with us

Ambiente

Un evento speciale di Grey Cat Festival 2021: sabato 14 agosto, un pomeriggio all’interno della Riserva Naturale Regionale Cornate e Fosini con il concerto di Gianluca Petrella e Pasquale Mirra nel segno UNESCO

Published

on

Le Cornate di Gerfalco all’interno della Riserva Naturale Regionale Cornate e Fosini, (Comune di Montieri), con la sua splendida vista sul Parco delle Colline Metallifere e sull’arcipelago toscano, è lo scenario di questa nuova immersione nella natura realizzata da Grey Cat festival con la collaborazione del Parco delle Colline Metallifere – Tuscan Mining UNESCO Global Geopark, del Comune di Montieri e della Regione Toscana – Tutela della Natura e del Mare.

Il percorso guidato sarà concluso dal concerto di Gianluca Petrella e Pasquale Mirra. Trombone, elettronica, vibrafono e percussioni: due strumenti acustici dal timbro chiaramente diverso e le rispettive incursioni nell’elettronica. Un duo atipico formato da Gianluca Petrella, uno dei più talentuosi trombonisti al mondo e da Pasquale Mirra, vibrafonista tra i più attivi del jazz italiano ed Internazionale, in un gioco di equilibri tra melodia, ritmo, armonia ed elettronica. La voglia e la curiosità di entrambi i musicisti di esplorare con leggerezza territori musicali diversi nei quali potersi soffermare e insieme riprendere un nuovo percorso da seguire lasciando che la musica possa determinare il tragitto. Il loro album Correspondence (Tǔk Music) è uscito nel 2021.

L’evento speciale realizzato nel programma di Grey Cat festival si inserisce nel contesto del progetto Unesco in Musica promosso dalla Associazione Nazionale I-Jazz (cui Music Pool e Grey Cat fanno parte). Tale progetto ha avuto origine nel 2018 grazie ad uno specifico sostegno da parte del Mibact interessando oltre 20 luoghi in ogni parte d’Italia, dal sito archeologica di Barumini, al Castel del Monte, alla Reggia di Caserta, ed ogni anno, in occasione dell’Unesco International Jazz Day si arricchisce di nuovi episodi. Proprio nel mese di luglio un denso programma di concerti di musica jazz ed indipendente ha coinvolto le Ville Medicee della Toscana con notevole successo. Particolarmente significativi, tra i beni indicati dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità, i Parchi che conservano una forte impronta naturalistica, ambienti che anche Grey Cat Festival vuole valorizzare. Le riprese del concerto saranno contenute in una serie speciale che vede protagonista altri importanti luoghi da Matera a Varallo Sesia, al Cimitero Monumentale di Pisa che daranno vita ad una caratterizzante produzione video. 

 “Un parco Unesco diventa luogo di musica – commenta la presidente del Parco delle Colline Metallifere Lidia Bai -, un’eccellenza naturalistica come la Riserva delle Cornate e Fosini si somma ad un’eccellenza musicale come il Grey Cat Jazz Festival così legato al nostro territorio. In questo modo si tocca con mano il valore di un progetto come il nostro e il significato di essere Unesco. Non è solo un marchio seppur prestigioso, ma la chiave per sviluppare progetti culturali di altissimo profilo che possono avere importanti e positive ricadute sul nostro territorio nel segno della sostenibilità”.  

“Dopo alcuni anni il Grey Cat torna a Montieri – aggiunge il sindaco Nicola Verruzzi – in un ambiente unico come le Cornate e uno dei luoghi simbolo del Parco delle Colline Metallifere. Sono certo che sarà uno spettacolo emozionante perché mette insieme grande musica e ambiente in maniera perfetta. Una strada questa, che stiamo sperimentando da tempo come dimostra, tra i vari progetti,  il Festival delle Viole di Gerfalco,  con il video di uno dei concerti della passata edizione girato proprio sulla cima delle Cornate. La musica si adatta a meraviglia in questi luoghi suggestivi e in questo modo si valorizza e si promuove il territorio ben oltre i nostri confini”. 

 PROGRAMMA

Il percorso di trekking inizierà alle ore 16:30. 

Il punto di ritrovo è la cappella dell’avveduta delle Cornate (coordinate 43.149499, 10.960377). Indicazioni dall’ingresso del paese di Gerfalco. Si svolge sul sentiero delle trincee minerarie nella Riserva Naturale Regionale Cornate e Fosini (facile – lunghezza km 1,6).

Ore 18:30 concerto presso la Cava di Romano nella Riserva Regionale.

 Ingresso € 10

Secondo le normative vigenti è obbligatorio presentare all’ingresso la Certificazione verde Covid-19 con un documento di identità valido.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie sportive





I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it