Quantcast
Connect with us

Attualità

L’impegno del Comune di Grosseto per i rifugiati politici afgani

Sono ancora vive nella nostra memoria le immagini dei volti disperati dei tantissimi afgani costretti a fuggire dal proprio Paese a causa della presa di potere da parte del regime talebano.

Published

on

grosseto-sindaco-vivarelli-colonna

Restare indifferenti davanti al dolore di un intero popolo, davanti ai soprusi che sono costretti a subire, alla privazione delle libertà e della dignità che sono alla base della vita di ogni essere umano è impossibile: il Comune di Grosseto si mette a disposizione per ospitare i richiedenti asilo e rifugiati che arriveranno nei prossimi giorni in Italia.
Al momento stiamo verificando, in raccordo con Anci, Prefettura e Governo, di poter trovare un sistema di sostegno concreto.
Quella del popolo afgano è una vera e propria emergenza umanitaria che ci tocca nel profondo e che richiede una risposta pronta e attenta per la realizzazione di una rete di accoglienza che coinvolga sia le istituzioni locali che gli organismi nazionali ed internazionali. In questo meccanismo di solidarietà il comune di Grosseto è pronto a fare la sua parte.
Da sempre, come sindaco e con tutte le forze di coalizione che mi sostengono, siamo e saremo sempre pronti ad essere ospitali nei confronti dei rifugiati politici; ribadiamo invece il nostro fermo impegno nel combattere ogni forma di immigrazione clandestina.
Il sindaco, Antonfrancesco Vivarelli Colonna

Click to comment

Rispondi

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it