Quantcast
Connect with us

Arte

“L’infinita Bellezza …. Oltre la siepe” L’inaugurazione delle mostre apre l’edizione 2021

Sabato 30 ottobre si apre la “Settimana della Bellezza 2021” dedicata, quest’anno, al tema “L’Infinita Bellezza…oltre la siepe”.

Published

on

L’avvio della Sdb è nel segno dell’arte. Alle 10.30 nel chiostro del convento di San Francesco si terrà, infatti, l’inaugurazione delle quattro mostre pensate per questa edizione e che fanno perno sulla esposizione del dipinto “Madonna col bambino tra i santi Pietro e Sebastiano”, replica del dipinto del Louvre attribuito alla bottega di Giovanni Bellini (ne approfondiamo il senso a pagina IV). L’opera fa parte, come già il tondo del Botticelli esposto nel 2020, della collezione privata di Gianfranco Luzzetti che la Diocesi e la Città ringraziano ancora una volta per la sua generosa attenzione e amore verso questa terra. Per il secondo anno consecutivo – conferma Mauro Papa, direttore del Polo culturale Le Clarisseesponiamo, in collaborazione con la Diocesi, un’opera d’arte antica di straordinaria qualità, appartenente alla collezione privata di Gianfranco Luzzetti. L’anno scorso fu presentato un dipinto inedito, il tondo raffigurante una Madonna con Bambino, San Giovannino e l’arcangelo Gabriele riferibile alla Bottega di Botticelli, e quest’anno sarà messa in mostra un’altra opera rinascimentale, la Madonna con Bambino tra San Pietro e San Sebastianoattribuitaalla Bottega di Giovanni Bellini. Questa operadella Collezione Luzzetti, realizzatadalla Bottega di Giovanni Bellini alla fine del Quattrocento – continua Papa – è una copia di altissima qualità del celebre dipinto esposto al Louvre come autografo del maestro veneto. La copia è identica all’originale per tecnica, soggetto iconografico, formato e dimensioni, ma presenta alcune significative varianti.

Per aiutare a “leggere” quell’opera è stata invitata suor Maria Gloria Riva, monaca e storica dell’arte. Interverranno anche Giovanni Gazzaneo, presidente di Fondazione Crocevia e coordinatore dei Luoghi dell’Infinito, Mauro Papa, direttore del Polo culturale Le Clarisse, Chiara Valdambrini, direttore del Museo Archeologico e d’Arte della Maremma. (Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Green Pass obbligatorio).

Successivamente sarà possibile prendere parte al percorso di inaugurazione delle quattro mostre:

Alla luce del Bellini, al Polo culturale Le Clarisse (via Vinzaglio), dove è stata allestita anche “Prove di Infinito in Maremma”, un’esposizionededicata ad artisti maremmani contemporanei selezionati attraverso un bando pubblico. Gli artisti in mostra, che si sono misurati sul tema della Settimana della Bellezza 2021Entrambe queste mostre saranno visitabili sino al 9 gennaio 2022 (giovedì, venerdì, sabato e domenica ore 10.00-13.00/16.00-19.00. Ingresso 3 euro, ridotto 2 euro. Biglietto Bellini e Collezione Luzzetti 5 euro. E’ consigliata la prenotazione 0564 488066-067-547 collezioneluzzetti@gmail.com)

Al Museo diocesano d’Arte Sacra, in piazza Baccarini, “L’arte abbraccia la fede: la via verso l’infinito”, Lo hanno curato Chiara Valdambrini, direttrice del Maam, Marcella Parisi e Lucia Ferri storiche dell’arte. Si tratta di un percorso, all’interno del Museo d’arte sacra in piazza Baccarini, tra gli oggetti liturgici del Museo stesso, che per la loro funzione richiamano proprio la dimensione dell’infinito di Dio. La lettura teologica è curata da Don Manlio Sodi, ordinario emerito di liturgia e comunicazione, già Presidente della Pontificia Accademia di Teologia. L’esposizione rimarrà visitabile per un anno, fino al 30 settembre 2022 (martedì/venerdì ore 9.30-13.30; sabato e domenica ore 10.00-13.00/16.00-19.00. Ingresso: riduzione sul biglietto del museo, prenotazione obbligatoria: accoglienzamaam@gmail.com; 0564 488752)

Infine, nelle Stanze di Chiara, via Vinzaglio, “Scatti di Sguardi”. Esposizione fotografica a cura degli studenti del Polo Bianciardi, indirizzo Tecnico Grafica e Comunicazione. Potrà essere visitata fino al 7 novembre (lunedì/venerdì ore 15.30- 18.30; sabato e domenica ore 10-12.30/15.30-18.30. Ingresso libero. Green Pass obbligatorio).

Nel pomeriggio, nell’aula magna del Polo Universitario, via Ginori 43, alle ore 16.30 conferenza: “Il vero non sia mai da noi tradito. L’insegnamento di Giovanni Valeri, un grossetano protagonista della cultura italiana tra ‘700 e ‘800”. Relatore sarà il professor Gerardo Nicolosi, Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche e Internazionali dell’Università di Siena.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Green Pass obbligatorio

La Settimana della Bellezza è organizzata, infatti, dall’Ufficio per la pastorale culturale della Diocesi di Grosseto e da quello della diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello e dalla Fondazione Crocevia con la co-organizzazione di Comune di Grosseto. Gode, inoltre, della collaborazione di altri uffici diocesani: in particolare, l’ufficio scuola-Irc; il servizio di pastorale giovanile; l’ufficio comunicazioni sociali. La “Settimana” vede, poi, la collaborazione del quotidiano Avvenire con la sua rivista mensile Luoghi dell’Infinito, il cui ideatore e coordinatore è Giovanni Gazzaneo, che è anche presidente di Fondazione Crocevia; della Fondazione Polo Universitario Grossetano, della Fondazione Grosseto Cultura, in modo particolare attraverso il Polo espositivo Clarisse Arte, e del Maam-Museo archeologico e d’arte della Maremma.

La Settimana 2021 può far conto, accanto all’impegno diretto di Diocesi, Fondazione Crocevia e Comune, anche del sostegno di Fondazione Bertarelli e Fondazione The Rada Zocco Foundation come mains sponsor. E poi della Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci; Fidia; Conad Grosseto; Aurelia Antica Shopping Center e Aurelia Antica Multisala; Nuova Solmine; il Consorzio Tutela del Pecorino Toscano DOP; Farmacia La Rugginosa; Cielo Verde Camping Village; Libreria Paoline; assicurazione Cattolica; Hotel Granduca; Ristorante L’Uva e il Malto”; Fattoria Le Pupille.

Click to comment

Rispondi

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it