Quantcast
Connect with us

Attualità

Approvate in Consiglio comunale le modifiche al Piano delle opere pubbliche 2021-2023

Nuovi interventi per scuole e strade; parte il Pinqua

Published

on

comune-grosseto

Via libera da parte del Consiglio comunale alla seconda modifica del programma triennale delle opere pubbliche.

Tanti i nuovi interventi previsti dal piano: per l’anno in corso sono stati inseriti importanti lavori di efficientamento energetico dello stadio di baseball Jannella con l’utilizzo della tecnologia led per le torri faro per 304mila euro, il progetto di riqualificazione del bastione Maiano – da tempo oggetto di atti vandalici – che verrà rimesso a nuovo con un intervento dal valore di 249mila euro, i lavori di adeguamento degli spazi e delle aule del fabbricato scolastico di via Capodistria per 160mila euro e il completamento dell’ex casa dello studente, la cui spesa ammonta a 145mila euro.

185mila euro è il valore degli interventi di riqualificazione e di via Montreuil e viale dei Platani a Marina aggiunti per l’annualità 2022. Prevista invece per il 2023 la realizzazione del nuovo plesso scolastico in via Bielorussia: valore dell’operazione 6.2 milioni di euro.

Nel piano è inserito un nuovo accordo quadro per interventi straordinari sulla rete viaria: un maxi piano di riqualificazione delle strade cittadine e delle frazioni dal valore di 1.2 milioni di euro finanziato con i proventi di bilancio.

Con la modifica del piano, il Comune fa un ulteriore passo avanti per quanto riguarda la progettualità PINQuA: vengono previsti i progetti di restauro e valorizzazione del bastione della Cavallerizza (215mila euro), il restyling di piazza della Palma (1.1 milioni) e la trasformazione di via De’ Barberi in una greenway urbana ecosostenibile e bike friendly (3.6 milioni), per poi proseguire per l’anno 2022 con il restauro e la valorizzazione del bastione Fortezza (2.6 milioni) e la demolizione e conseguente ricostruzione del compendio immobiliare di via Saffi che accoglierà nuovi appartamenti e servizi pubblici (7 milioni).

“A pochi mesi dall’inizio del secondo mandato siamo in grado di mantenere la parola data – affermano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore ai Lavori pubblici, Riccardo Ginanneschi -: avevamo promesso una Grosseto con un volto rinnovato, sempre più sicura e funzionale ed eccoci qui a presentare ai cittadini un piano triennale delle opere pubbliche ricco di interventi su snodi importanti sia in città che nelle frazioni, su scuole e impianti sportivi.”

“Un altro motivo di vanto è sicuramente l’inserimento della progettualità Pinqua – concludono -. La chiave della riqualificazione urbana che parte dal centro storico per arrivare alla periferia di via De’ Barberi è pronta a muovere gli ingranaggi della rigenerazione urbana che faranno di Grosseto una città sempre più accogliente e all’avanguardia.”

Click to comment

Rispondi

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it