Quantcast
Connect with us

Attualità

La Giunta comunale ha approvato l’avviso per la concessione di contributi a fondo perduto ed una tantum a micro e piccole imprese causa covid.

La misura nasce a seguito del persistere dello stato di emergenza che ha messo in ginocchio il tessuto economico delle città, per cui il Comune di Grosseto ha previsto un ulteriore contributo.

Published

on

giunta-vivareli-colonna-2021

Con la variazione di bilancio approvata nello scorso Consiglio, sono state stanziate risorse finalizzate all’erogazione di contributi a fondo perduto a piccole e micro imprese che versano in condizioni di difficoltà.

Il contributo è così ripartito: 2.500 euro sono destinati alle imprese che hanno subito una sensibile perdita di fatturato nell’anno 2020, pari almeno al 20% rispetto al fatturato 2019. Sono previsti poi ulteriori 1.200 euro alle imprese che hanno avviato l’attività nel 2020, la cui somma che sarà corrisposta in base al numero dei mesi di attività svolta nello stesso anno.

“L’Amministrazione del fare continua a sostenere concretamente la ripresa del tessuto imprenditoriale maremmano – affermano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore alle Attività produttive, Bruno Ceccherini -. Questa misura si aggiunge al bando ‘Promuoviamoci insieme”, per il quale il Comune aveva già previsto 200mila euro, arrivando così, in totale, alla notevole cifra di 400mila euro stanziati nell’arco di pochi mesi”.

Click to comment

Rispondi

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it