Quantcast
Connect with us

Attualità

Mercatino coi lavori dei detenuti della casa circondariale

Domenica 12 dicembre, androne del palazzo vescovile di Grosseto

Published

on

Un mercatino con oggetti realizzati a mano per arricchire l’albero di Natale o decorare spazi della casa e biglietti per fare gli auguri per le imminenti festività. Sono i lavori dei detenuti della casa circondariale di Grosseto, che saranno messi in vendita, domenica 12 dicembre, grazie ad un piccolo mercatino organizzato dalla casa circondariale e che verrà allestito nell’atrio del palazzo vescovile, in corso Carducci 11, a Grosseto.

Un’iniziativa che ritorna: già in occasione dell’Avvento 2019, infatti, fu allestito questo mercatino, che lo scorso anno, a causa della grave situazione legata alla pandemia, non fu possibile ripetere. Quest’anno ritorna ed è un segno molto importante di dialogo e relazione fra la città e la struttura di via Saffi, posta nel cuore del centro storico, ma spesso vissuta come luogo quasi estraneo. E’ per questo che il vescovo Giovanni, in occasione del suo ingresso in diocesi il 9 agosto scorso, volle inserire anche la visita alla casa circondariale fra le tappe di avvicinamento alla cattedrale.

Il mercatino sarà aperto dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Giovedi 16 dicembre, infine, il vescovo Giovanni, accompagnato dal cappellano don Enzo Capitani, si recherà nella casa circondariale di via Saffi per celebrare la Messa, occasione con cui farà gli auguri di Natale. 

Click to comment

Rispondi

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it