Quantcast
Connect with us

Ambiente

Torna la rassegna degustazione nazionale dei vini da agricoltura biologica e biodinamica

Published

on

legambiente angelo gentili

A Rispescia (Gr), nella storica sede in cui ogni anno Legambiente organizza Festambiente, la sua manifestazione nazionale, torna la rassegna degustazione nazionale dei vini da agricoltura biologica e biodinamica, giunta alla trentesima edizione. Un’occasione unica nel suo genere, attraverso la quale l’associazione del cigno verde si pone l’obiettivo di valorizzare le produzioni bio e di qualità della Penisola. La transizione ecologica passa anche dal settore agricolo e Legambiente lavora costantemente affinchè si raggiungano in tempi rapidi e senza tentennamenti gli obiettivi stabiliti dall’Ue con le strategie Farm to fork e Biodiversità 2030 che prevedono un ulteriore incremento delle superfici agricole dedicate al biologico. Ciò, nonostante le complesse congiunture geopolitiche contemporanee che non devono rappresentare un motivo per trattare a ribasso sulle questioni ambientali ma, al contrario, devono essere motivo di accelerazione, proprio per rispondere con determinazione alla crisi climatica in atto. Come tradizione vuole, la rassegna, giunta alla sua trentesima edizione, sarà organizzata in collaborazione con il dipartimento di Scienze agrarie, alimentari e agro-ambientali e il corso di laurea in Viticoltura ed enologia dell’Università di Pisa. Confermata anche la mediapartnership con La Nuova Ecologia. Le aziende che verranno selezionate nell’ambito dell’iniziativa nelle diverse sessioni previste (vini bianchi, rosati, rossi giovani e affinati, vini dolci, spumanti, vitigni autoctoni) riceveranno una targa che verrà consegnata in occasione di una cena-evento che si terrà sotto il cielo di Rispescia l’11 giugno, a cui parteciperanno ospiti illustri oltre ai rappresentanti delle aziende viti-vinicole nazionali che hanno partecipato alla rassegna.

“La trentesima edizione della rassegna degustazione nazionale dei vini da agricoltura biologica e biodinamica – ha spiegato Angelo Gentili, responsabile agricoltura di Legambiente – rappresenta per tutta l’associazione un momento importante attraverso il quale unire la teoria alla pratica, l’azione quotidiana di pressione sui decisori politici che mettiamo in atto per dare impulso ad un modello agroecologico e quella che i produttori ogni giorno portano nelle loro attività. Fare agricoltura biologica nel nostro Paese è strategico per favorire la sostenibilità ecologica di tutta la filiera, dal campo alla tavola. Occorre pertanto supportare con determinazione gli agricoltori più impegnati nella transizione ecologica e valorizzare le eccellenze che rappresentano nei diversi territori del panorama nazionale. La rassegna degustazione dei vini biologici e biodinamici realizzata da Legambiente ha sempre avuto come obiettivo la ferma volontà di dimostrare che un’agricoltura bio e di qualità, mettendo da parte la corsa alla rese, è già realtà, grazie al coraggio e alla determinazione di donne e uomini che, da Nord a Sud, si adoperano affinché l’intero comparto abbia un impatto positivo sull’ecosistema. Valorizzare il loro lavoro e raccontare le qualità organolettiche dei vini che producono è, per noi, allo stesso tempo, motivo di orgoglio e dimostrazione che serve un’azione ancora più incisiva sia da parte dei Governi nazionali che della Comunità europea. Ancora una volta, dunque – ha concluso Gentili -, dalla Maremma partirà un appello chiaro: anche in agricoltura, sulla transizione non si possono fare passi indietro.”

Le aziende che intendono partecipare alla rassegna degustazione devono far pervenire per ogni vino partecipante la domanda di partecipazione compilata e firmata nonché nr. 6 bottiglie da 75 cl per ogni vino partecipante entro e non oltre il 25 maggio 2022 presso la segreteria organizzativa di Festambiente, Loc. Enaoli SNC, 58100 – Rispescia (GR) COD.FISC. 92021360539 P.IVA 01071430530. Sul cartone di vino deve essere riportata ben visibile la dicitura: “RASSEGNA VINI BIO 2022’’.

Per informazioni: https://www.festambiente.it/rassegnadegustazionenazionale

Click to comment

Rispondi

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it