Quantcast
Connect with us

Attualità

Ampliamento centri commmerciali: la maggioranza dà il via libera.Barricate contro le proposte dell’opposizione

Published

on

grosseto-sala-consiglio-comunale

Vivarelli Colonna e la sua maggioranza spianano la strada al maxi ampliamento dei centri commerciali. Già con il voto nel Consiglio comunale dello scorso 5 agosto il centrodestra al completo – Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia e Lista Vivarelli Colonna – aveva dato il via libera all’iter urbanistico per l’ampliamento del Maremà e dell’Aurelia Antica, su proposta dell’Assessore all’urbanistica Fabrizio Rossi.

Attualmente l’iter prosegue e le schede contenenti tali previsioni urbanistiche sono all’esame della Regione nella Conferenza di copianificazione, presupposto per la successiva realizzazione.

Ebbene, contro la proposta del Partito Democratico, Movimento 5 Stelle e Grosseto Città Aperta di stralciare quelle previsioni urbanistiche, e mettere definitivamente la parola fine al tentativo di espansione dei centri commerciali a tutela del commercio di vicinato e del centro storico, oggi l’assessorato all’urbanistica alza le barricate invocando pareri tecnici che collidono con le stesse indicazioni stabilite dalla normativa regionale e fanno slittare la discussione in Consiglio comunale della nostra proposta di delibera.

Rammentiamo che stiamo parlando della richiesta del Maremà di espandere le superfici di vendita per ulteriori 10.000 metri quadri, oltre l’attuale limite di 20.000, e della richiesta di Aurelia Antica di estendersi per altri 5.000 metri quadri (tanto per avere un’idea, la Conad di via Scansanese di recente inaugurazione non arriva a 1.500 metri quadri).

A fugare ogni dubbio sulle reali intenzioni di questa amministrazione sullo sviluppo dei centri commerciali –con buona pace delle rassicurazioni date a cittadini e organizzazioni di categoria in campagna elettorale – le dichiarazioni dell’assessore Agresti, esplicitamente favorevole agli ampliamenti, e poi il voto nella seduta odierna del Consiglio comunale, quando tutti i partiti della maggioranza, Sindaco in testa, hanno respinto la mozione presentata dal consigliere Cerboni che chiedeva una pronuncia del Consiglio contro ampliamenti e nuovi insediamenti della grande distribuzione di vendita.

Nel prossima seduta il Consiglio comunale sarà chiamato a votare la proposta dell’opposizione per stralciare le schede contenenti le previsioni di ampliamento del Maremà e dell’Aurelia Antica.

Sarà l’ultima occasione per un serio e, soprattutto, concreto ripensamento da parte di chi fino ad oggi ha cavalcato la politica dei due piedi in due staffe e che, d’ora in avanti, dovrà assumersi la responsabilità delle proprie scelte di fronte alla città.

I Capigruppo Davide Bartolini – Partito Democratico, Giacomo Gori – Movimento 5 Stelle, Carlo De Martis – Grosseto Città Aperta

Click to comment

Rispondi

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it