Quantcast
Connect with us

Attualità

“Itinerario mediceo nella Contea di Pitigliano”

L’associazione Archeologica Maremmana, con il patrocinio della Fondazione Polo Universitario Grossetano, organizza venerdi 22 alle ore 16 nell’Aula Magna del Polo Universitario in Via Ginori, 43 la conferenza dal titolo “Itinerario mediceo nella Contea di Pitigliano”.

Published

on

grosseto-fondazione-polo-universitario

Argomento della conferenza sarà la creazione di un ITINERARIO MEDICEO, che tiene conto delle emergenze realizzate sotto il dominio dei Medici e nel contempo di quelle ursinee utilizzate dall’amministrazione granducale. Infatti la Contea di Pitigliano fu ceduta dagli Orsini ai Medici nel 1608 ed entrò nel Granducato di Toscana con una sua autonomia, senza dipendere da Siena, fu quindi retta da un Governatore e amministrata con uffici propri. I Medici utilizzarono anche i beni ceduti loro dagli Orsini, come le fortificazioni e il Palazzo, che divenne residenza del Governatore della Contea.

Claudio Cosimo PacellaPresidente del Comitato Tecnico Scientifico della Fondazione, presenterà il relatore Angelo Biondi, già insegnante e dirigente scolastico. Il professor Biondi da tempo si occupa di studi di storia, arte e tradizioni popolari ed etnografiche della Maremma toscana e laziale, con particolare attenzione ai feudi di confine, alle Comunità ebraiche, alla pirateria turco-barbaresca, argomenti delle sue numerose pubblicazioni. Ha svolto attività di giornalista pubblicista, collabora con riviste specialistiche  e divulgative. Ha fatto parte del Consiglio Direttivo della Società Storica Maremmana di Grosseto, collabora con la Società Senese di Storia Patria, è stato membro dell’Associazione “Memoria Ecclesiae” di Firenze e socio fondatore del Centro Studi Storici del Territorio Farnesiano di Gradoli-Roma; inoltre è componente del Direttivo del Comitato Maremmano per la Tutela e la Promozione dei valori risorgimentali e collaboratore dell’Archivio Diocesano di Pitigliano. E’ stato tra i soci fondatori della Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali (SIPBC) ONLUS, di cui è attualmente Vicepresidente Nazionale. 

L’Associazione Archeologica Maremmana svolge la sua attività di ricerca e divulgazione dal 1986, avvalendosi di prestigiosissimi studiosi; numerosi i convegni e le pubblicazioni che hanno offerto alla comunità l’opportunità di approfondimento sulla storia, l’architettura, le emergenze archeologiche del territorio. Giuseppa Maria Scollo Abeti Biagioli la presiede da 27 anni con competenza e passione, ed ha creato quest’anno una virtuosa collaborazione con la Fondazione Polo Universitario Grossetano.

L’accesso alla conferenza è libero e gratuito, previa esibizione del green pass.

Info: tel. 056688243, cell. 3497749835, e-mail assarcheomaremmana2015@gmail.com

Click to comment

Rispondi

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it