Quantcast
Connect with us

Attualità

La scomparsa di FABIO DORI, dipendente della POLIZIA MUNICIPALE del Comune di Grosseto. Un professionista-scrittore della Vigilanza, un iscritto UILFpl, una persona dotata di straordinaria sensibilità, un amico.

Published

on

sindacato-uilflp-log

La scomparsa di Fabio Dori, dipendente del Comune di Grosseto (nella Polizia Municipale), Vigile Urbano per
tantissimi anni, da pochissimo in pensione a causa delle conseguenze della malattia che si è manifestata sin da subito in
maniera devastante, mi lascia attonito e disorientato, immerso in un profondo dolore umano, visto un lunghissimo percorso
iniziato circa 38 anni fa con questa persona straordinaria, dotata di professionalità, dedizione al proprio lavoro, sensibilità ed
umanità.
Egli infatti, a quel tempo (primi anno ’80), era in una Commissione Giudicatrice in un Comune costiero limitrofo a
Grosseto, dove vennero selezionati dei Vigili a Tempo determinato per la stagione estiva, e fu lì, che lo conobbi.
Pochi anni dopo, ormai sposato e trasferitomi a Grosseto, ebbi modo di “ritrovarlo” ed intavolare con lui
confronti sempre cordiali, pacati, fruttosi, su argomenti professionali (come dipendente pubblico), ma anche etici e valoriali,
dove, da quello che mi risulta, era impegnato a livello associativo.
Negli ultimi anni, era approdato al sindacato UILFpl, con funzioni di una certa rilevanza, sindacato di cui io avevo
(ed ho, attualmente) l’onore di essere Segretario Generale. In merito a questo suo percorso affiliativo, ho avuto il piacere di
sostenere la sua partecipazione, nel settembre del 2018, all’annuale Convegno della Polizia Locale di Riccione, dove venne
pubblicato il suo Libro “La sorvegliabilità dei locali per la somministrazione di alimenti e bevande”.
Ma ciò che ricordo con maggiore calore, è il sostegno incondizionato al percorso adottivo intrapreso dal
sottoscritto e da mia moglie (anch’essa dipendente del Comune di Grosseto) per il nostro bambino (oggi maggiorenne).
Ad ogni incontro dopo l’adozione, oltre all’affrontare le problematiche professionali della Vigilanza nel Comune di
Grosseto, non è mai mancato un riferimento al nostro “bambino”, e questo fino all’ultimo giorno in cui l’ho incontrato “de visu”,
nell’anno 2020…..
Il resto, è ovviamente intuibile, dato che l’insorgere della malattia. porta velocemente “fuori” dal posto di lavoro,
per esperire al meglio le cure opportune in questi casi.
Ho sempre avuto notizie di lui dal figlio e dalla sorella, che ringrazio per la disponibilità dimostrata. Formulo un
calorosissimo e forte abbraccio, a loro ed a tutta la famiglia, in un momento di così profondo dolore, non solo a livello
personale, ma a nome di tutta la UILFpl (i colleghi, gli amici…tutti).
In questo momento così buio per la perdita di un amico caro, l’unica cosa che mi dà un sollievo è la coscienza
che del dono che ci è stato fatto (cioè la vita), siamo “solo” degli umili servitori e che un giorno (questo è il mio auspicio), da
qualche parte, ci ritroveremo……Ciao Fabio!
Il Segretario Generale
(Dott. Sergio Sacchetti)

Click to comment

Rispondi

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it