Quantcast
Connect with us

Attualità

A Roccastrada si estende e potenzia la raccolta porta a porta

Il sindaco Limatola e l’assessore Rabazzi: “Obiettivo aumentare qualità e quantità della differenziata”

Published

on

Da oggi parte la consegna, casa per casa, del kit alle nuove utenze. Modifiche anche per il conferimento del multimateriale

Roccastrada si potenzia il porta a porta. L’Amministrazione comunale, in accordo con Sei Toscana, ha deciso di estendere la raccolta domiciliare a tutti i paesi del comune.

Da oggi a sabato 23 gennaio (compresi), il personale incaricato da Sei Toscana, riconoscibile da apposito tesserino, consegnerà a domicilio il kit per la raccolta dei rifiuti alle nuove utenze. Il kit comprende i sacchi di diverso colore per le differenti frazioni merceologiche, un mastello per la raccolta dell’organico e uno per i rifiuti che non si possono riciclare e un pieghevole informativo che illustra il calendario e le modalità di esposizione dei rifiuti, oltre a dare indicazioni sulle corrette modalità di separazione.

Inoltre, nelle zone già servite dal porta a porta, a partire dall’8 febbraio il multimateriale (imballaggi in plastica, alluminio, vetro e tetrapak) dovrà essere conferito all’interno di sacchi verdi (e non più nelle campane stradali che saranno progressivamente tolte).

“L’obiettivo è quello di aumentare la percentuale di recupero delle varie frazioni merceologiche e di migliorare il decoro urbano e la qualità dell’ambiente – dicono il sindaco Francesco Limatola e l’assessore Emiliano Rabazzi –. Il porta a porta è già presente nelle frazioni più popolose del comune e importanti risultati sono stati raggiunti in termini di percentuale di raccolta differenziata, ma è necessario proseguire su questa strada per raggiungere gli obiettivi di riciclo indicati dalla normativa europea”.

cittadini residenti nelle zone già servite dal porta a porta dovranno recarsi a ritirare i sacchi verdi per la raccolta del multimateriale e il mastello per i rifiuti non riciclabili nei seguenti punti fissi: a Roccastrada, presso il centro di raccolta, dall’11 al 23 gennaio, il lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 9 alle 12 e il giovedì dalle 15 alle 18. A Ribolla, presso il Centro civico, nei giorni di sabato 16 e 23 gennaio e martedì 12 e 19 gennaio dalle 9 alle 12. A Sticciano, presso il Centro civico, sabato 16 e 23 gennaio sempre dalle 9 alle 12. Per il ritiro è necessario presentare il codice contribuente (o il codice fiscale dell’intestatario della bolletta rifiuti) e un documento di identità. Nel caso in cui l’utente non possa presentarsi personalmente potrà incaricare una persona di fiducia con una delega scritta.

Il servizio inizierà a partire da lunedì 8 febbraio.

Per qualsiasi richiesta di chiarimento o approfondimento sono disponibili gli uffici comunali al numero 0564561251 e il numero verde di Sei Toscana 800127484.

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it