Quantcast
Connect with us

Cronaca

LA PROTESTA – Ristoratori in piazza: “Lasciateci aprire, non possiamo più andare avanti”

Published

on

Ristoratori Piazza Dante

Grosseto – È stata una manifestazione ordinata e svolta in maniera estremamente pacifica quella organizzata dai ristoratori maremmani insieme alla Confartigianato di Grosseto presieduta da Gianni Lamioni.

I proprietari di attività di ristorazione capeggiati da Leonardo Peccianti e Massimiliano Pepi si sono ritrovati alle ore 10 in Piazza Dante dove sono accorse in sostegno anche le maggiori istituzioni cittadine rappresentate dal sindaco Vivarelli Colonna, all’assessore Turbanti e Rossi.

Il grido di allarme accorato lanciato dai ristoratori è chiaro e preciso: “Lasciateci aprire, a giugno non ci arriviamo, siamo alle stremo delle nostre forze e soprattutto non abbiamo più un euro e la politica resta a guardare“.
E’ questo il concetto principe arrivato dai molti interventi che si sono susseguiti su una piazza Dante dove il numero dei partecipanti era decisamente più numeroso rispetto alle precedenti volte.
Sinonimo di un malessere e di una protesta che cresce sempre più di giorno in giorno.

Click to comment

Rispondi

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it