Quantcast
Connect with us

Ambiente

Luca Terni torna in tv da domani con “Scarpetta d’Italia”

Per la prima volta il noto macellaio maremmano vestirà i panni di conduttore nel nuovo show sul canale 33. Le congratulazioni di Confcommercio Grosseto

Published

on

Macellaio, imprenditore, volto noto della tv ed ora anche presentatore tv. Domani, martedì 21 giugno, avrà inizio una nuova avventura per il trentaquattrenne capalbiese Luca Terni, pronto a sbarcare di nuovo sul piccolo schermo con il programma “Scarpetta d’Italia”, in onda su Food Network, canale 33 del digitale terrestre.
Appuntamento domani, dunque, con le prime due puntate, in programmazione alle ore 22.00 e alle 23.00.
“Ci congratuliamo con Luca Terni, nostro socio ‘da sempre’, per il nuovo programma – dicono dalla Confcommercio di Grosseto – Luca è sicuramente un instancabile vulcano d’idee e la sua affermazione e la popolarità raggiunta ci rende davvero orgogliosi. Tutti dobbiamo esserlo anche perché, facendolo riscoprire al grande pubblico televisivo, sta valorizzando un grande mestiere della tradizione italiana quale il macellaio; un’azione importantissima per il necessario ricambio generazionale nelle botteghe, senza dimenticare la promozione, esplicita o implicita, per la nostra Maremma. In proposito, con Federcarni e per i ristoratori abbiamo in serbo nuovi interessanti progetti per l’autunno”.
Dopo il successo ottenuto da “C’è ciccia”, questo dunque sarà il secondo programma targato Discovery Italia per Luca Terni, per la prima volta nella veste di presentatore.
“Scarpetta d’Italia” vedrà, in ogni puntata, due ristoratori di una stessa località che si sfideranno a suon di piatti della tradizione. Terni giudicherà alla fine quale cibo sarà talmente buono da meritare “la scarpetta”, decretando così il vincitore.
“E’ stata un’esperienza incredibile – commenta Terni – E’ un onore unico per me avere la fiducia di Discovery Italia. Sì, è vero, ho fatto e faccio tante cose, perché il mio voler crescere non finisce mai. Credo che si possa migliorare e maturare solo continuando a lavorare, senza dimenticarsi mai dei valori veri, della famiglia e delle proprie radici”.
Accanto alla carriera televisiva, Terni continua infatti a portare avanti le sue attività, i ristoranti Grigl’io e la Locanda di Ansedonia, e continua a fare i mercati con il banco delle carni ed a occuparsi dei catering sul territorio. Tutti si ricorderanno dell’allestimento del compleanno di Chiara Ferragni l’anno scorso a Talamone…
Ma non finisce qui, perché dopo “Scarpetta d’Italia”, tornerà anche la seconda edizione di “C’è Ciccia” su Food Network a partire da ottobre.
“I miei ringraziamenti vanno alla mia famiglia – conclude Terni -, a babbo e mamma, a mia moglie Silvia e ai miei figli, a mio fratello Nicola e a Kevin, il mio braccio destro”.

Click to comment

Rispondi

Notizie sportive





I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it