Quantcast

Nuovo spazio allo shopping: apre a Grosseto il Marepark

Redazione
9 Min Read
grosseto città panorama

E’ ufficialmente cominciato il conto alla rovescia per l’apertura del nuovo polo commerciale che sorgerà a Grosseto lungo la via Castiglionese, nell’area che per tanti anni ha ospitato il vivaio Barbini, la storica attività florovivaistica che, pur avendo ceduto una parte dei suoi spazi, continuerà ad operare nella zona contigua.

L’attività di costruzione è proceduta speditamente e, grazie alla collaborazione fattiva di tutti i principali protagonisti del progetto di sviluppo, il nuovo centro potrà aprire al pubblico prima della fine dell’anno.

Il 3 novembre sarà infatti la data in cui PetStore (brand Conad), KIK, Tigotà, ed ESI (Happy Gelo) surgelati (tutte insegne leader di mercato) apriranno i loro nuovi punti vendita nel capoluogo maremmano, trasformando di fatto la vecchia zona in una piazza d’affaccio per nuovi negozi di vicinato.

Marepark”, questo sarà il nome con cui verrà tenuto a battesimo l’intero complesso. Una denominazione nata dall’unione di due diversi termini, ovvero mare (in considerazione della posizione della struttura che sorge lungo una delle principali vie di accesso al mare) e park, ovvero la definizione che, nel gergo tecnico, indica un complesso commerciale all’aperto di medie dimensioni capace di ospitare al suo interno tipologie di esercizio differenti (comprese quindi anche quelle del piccolo dettaglio). Il logo, che raffigura graficamente la sovrapposizione di rettangoli colorati (chiaro richiamo alla varietà dell’offerta e al profilo architettonico della struttura) è stato realizzato dalla società di consulenza marketing Vivarelli Consulting, e che ha curato anche la campagna lancio.

Un’area commerciale, quindi, a misura di persona, estesa su una superficie di poco meno di 3.000 mq dotata di un’ampia area di sosta e facilmente raggiungibile da più punti della città. Durante la progettazione è stato posto un forte vincolo alla sicurezza di accesso e di deflusso delle vetture, tipico dei parchi commerciali di qualsiasi dimensione, oltre alla facilità di sosta e alla sicurezza della clientela a piedi, che potrà così raggiungere il Marepark attraverso una estesa rete di accessi pedonali.

“Un’operazione di successo – ha commentato Paolo Cavini, Amministratore della PIX Development – che ha trovato fin da subito l’interesse di marchi prestigiosi e che, nel contempo, doterà una zona periferica della città di una propria area dedicata agli acquisti, senza alternarne in alcun modo il profilo, ma rafforzandone il valore urbanistico con una maggiore offerta di servizi. Inoltre questa operazione genererà un nuovo indotto occupazionale, producendo un beneficio diffuso per tutta la comunità”.

Il punto di forza dell’intera operazione è però rappresentato dal mix merceologico generato dai marchi (di cui tre, ovvero Esi, Kik e PetStore Conad, nuovi per il mercato grossetano) che, dal 3 novembre, cominceranno congiuntamente la loro attività all’interno del nuovo polo.

“Siamo davvero molto felici di poter inaugurare il primo PetStore Conad di Grosseto, un ulteriore tassello a conferma del nostro impegno verso i clienti e i loro amici animali, ai quali vogliamo proporre prodotti convenienti, sicuri e di qualità. hanno dichiarato Paolo e Alessio Degli Innocenti, Soci di Conad Nord Ovest – Un’apertura che si aggiunge agli altri quattro punti vendita che gestiamo in città, in Via Aurelia Antica, Via Clodia, Via Senegal e Via Scansanese, che rappresenta una grande sfida per il momento delicato che stiamo vivendo a livello economico e sociale, ma che allo stesso tempo ci permette di guardare al futuro con rinnovato entusiasmo e slancio”.
Il punto vendita sarà orientato alla sostenibilità ambientale, grazie alla dotazione di innovativi sistemi d’illuminazione con luci a led, un impianto climatico ad alta efficienza ed ai pannelli fotovoltaici installati per ridurre significativamente l’impatto ambientale.

Il nuovo PetStore di Grosseto si svilupperà su una superficie di trecento mq e conterà a suo interno cinque addetti. Il tuttoper un’attività ad orariocontinuato che resterà aperta dal lunedì alla domenica dalle 8.00 alle 20.00.

“La nostra azienda è presente sul mercato domestico con oltre novanta punti vendita diretti. Esercizi che coprono complessivamente sette regioni italiane. – ha invece affermato Enrico Feresin, titolare della società Happygelo srl, detentrice del marchio Eurosurgelati Italia (ESI) -Quello di Grosseto è il primo punto vendita che apriamo in Toscana, e rappresenta per noi un trampolino di lancio verso il mercato di questa bellissima regione. La nostra offerta merceologica è estremamente variegata e spazia dalla prima colazione per arrivare alla cena, passando per gli aperitivi. Prodotti ittici, panati e pastellati, pronti a cuocere, vegetali, alta pasticceria e tanto altro ancora.

Inoltre il punto vendita che apriremo al Marepark è stato progettato secondo criteri di eco-sostenibilità e realizzato con attrezzature e tecnologie di ultima generazione, che consentiranno di generare un notevole risparmio dal punto di vista del fabbisogno energetico. Le persone in organico saranno in tutto sei”.


Dello stesso tenore Marco Truppa, responsabile sviluppo commerciale di Kik.
“La nostra è una realtà che fa parte del gruppo Tengelmann e che vanta quasi cinquemila filiali in tutta Europa ed oltre novanta in Italia.

Tutti i nostri punti vendita sono a gestione diretta, e al loro interno è possibile trovare capi di abbigliamento per tutta la famiglia (da neonato alle taglie forti) oltre a un reparto, denominato “bazar delle idee”, dove saranno esposti articoli per la casa, giocattoli, PET, e molto altro ancora.

In Toscana siamo già presenti a Firenze nel centro commerciale Le Piagge, a Poggibonsi in via pisana 159, ed infine a Sinalunga in via Piave.
Con l’apertura di Grosseto ci affacciamo per la prima volta sul versante tirrenico, con fiducia ed entusiasmo, grazie alla partnership con il gruppo Conad tirrenico, rafforzata da reciproca stima e costruttiva collaborazione. Riponiamo tante aspettative in questa nuova sfida considerando l’ambizioso progetto di Conad e soprattutto il perfetto mix merceologico che il consumatore finale potrà trovare proprio all’interno del nuovo complesso commerciale. Le persone assunte saranno in tutto sei”.

Enrico Pietrella, responsabile dello sviluppo commerciale di Tigotà, ha voluto sottolineare come sia stato “un successo inaugurare anche il secondo punto vendita di Grosseto, segno evidente dell’apprezzamento che la nostra offerta ha riscontrato nell bacino grossetano”. Ed ha proseguito: “Il nostro brand, che commercializza prodotti di cosmesi, cura della persona e della casa, in Italia conta seicentosettantaquattro store, di cui quaranta nella sola Toscana. I collaboratori a livello nazionale sono più di cinquemila, provenienti da cinquantotto diverse nazionalità. Di questi l’85% sono donne. Lo staff del nuovo negozio di Grosseto sarà composto da sei persone, di cui quattro donne”.


Infine Wahn Caihong, titolare del ristorante Yuki, ha concluso:

“Abbiamo voluto realizzare un ristorante dall’ ambiente trendy che sappia coniugare perfettamente il gusto delle pietanze, ispirate fedelmente alla tradizione culinaria del Sol Levante, con la velocità del servizio. Infatti punteremo tutto sulla qualità. Vogliamo che il nostro sushi, freschissimo, diventi un must per la città. Nella nostra cucina entreranno solo materie prime altamente selezionate e dalla provenienza certa. Il nostro organico sarà composto in tutto da dodici persone”.

Un totem ben visibile e illuminato, posto in prossimità della strada, segnalerà agli automobilisti, residenti e non, la presenza del nuovo polo commerciale e il nuovo ristorante renderà la sosta dei clienti ancora più piacevole.

Non resta dunque che aspettare il 3 novembre, alle 10:00, per l’apertura ufficiale a cui tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Share This Article
Leave a comment

Rispondi