Quantcast
Connect with us

Politica

“Tirrenica”, Scaramelli e Guanci (IV): “Toscana intervenga per opera nel DL semplificazioni”

Published

on

Firenze -La Tirrenica deve essere tra le |opere commissariate. La Regione Toscana intervenga sul Governo in |merito all’esclusione della realizzazione del corridoio tirrenico |dall’elenco delle opere da sbloccare tramite le figure commissariali |previste dal dl Semplificazioni-. A dirlo Stefano Scaramelli e |Maurizio Sguanci, consiglieri regionali di Italia Viva, che hanno |depositato la mozione sulla realizzazione della Tirrenica sparita |dall’elenco concordato con il Mit di opere da sbloccare attraverso le |figure commissariali previste dal dal Semplificazioni.|| ”Il corridoio tirrenico è indispensabile – spiegano Scaramelli e |Sguanci – per il miglioramento della viabilità in Toscana ma anche nel|Lazio. È grave l’esclusione di questa opera dal novero delle |commissariate. La sua espunzione inevitabilmente ne rallenta la |realizzazione e, ancor peggio, fa venir meno impegni già assunti nei |mesi scorsi. L’uscita dalla crisi, il rilancio dell’economia e la |ripresa passano anche e soprattutto dalla realizzazione di opere |infrastrutturali cruciali per il territorio, come questa -Chiediamo – concludono Scaramelli e Sguanci – che l’inserimento tra |le opere commissariate avvenga il prima possibile, con il passaggio di|competenze tra Sat ed Anas, e che venga nominato un commissario per la|realizzazione della Tirrenica
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it