Quantcast
Connect with us

Attualità

Sanità, Gelli: “Bene il numero unico di emergenza 112 in tutta la Toscana”

Il presidente della Fondazione Italia in Salute: “Velocizzerà gli interventi di soccorso, aiutando a gestire l’emergenza sanitaria”

Published

on

Numero-Unico-Emergenze-nue-112

Il Numero Unico di Emergenza 112 semplifica e ottimizza il servizio delle richieste di soccorsoaiutando il sistema sanitario ad essere più efficiente in un momento in cui la situazione sanitaria è ancora estremamente delicata”. Federico Gelli, presidente di Fondazione Italia in Salute accoglie con un plauso l’adozione, da oggi, in tutte le 10 province toscane del Numero Unico di Emergenza 112: è stato completato lo switch telefonico su tutte le centrali di secondo livello (Carabinieri, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco ed Emergenza Sanitaria) per tutte le chiamate di soccorso, che da oggi vengono dirottate alla Centrale Unica di Risposta (CUR 112) Regione Toscana, che offrirà un servizio a chiunque si trovi sul territorio regionale, cittadini, turisti, persone che transitano in Toscana per motivi di lavoro, con tempi di attesa medi a telefonata di 2 secondi.
“Permetterà di filtrare le chiamate e indirizzare correttamente gli utenti in base alle loro esigenze, richieste di soccorso o informazioni, anche in merito al Covid,  velocizzando così l’intervento: sappiamo quanto questo, in certe situazioni, sia fondamentale per salvare vite. Si tratta – conclude Gelli – di un ulteriore e fondamentale tassello per l’utilizzo di numero unico a livello nazionale così come previsto dagli indirizzi europei”.

Click to comment

Rispondi

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it