Quantcast
Connect with us

Attualità

Il gruppo autonomo misto composto dalle ex consigliere Doriana Melosini , Nadia Fedeli e l’ex vicesindaco Mirella Pastorelli risponde all’ex consigliere di opposizione Gianfranco Pastorelli

Published

on

Il Gruppo autonomo misto composto dalle ex consigliere Doriana Melosini , Nadia Fedeli e l’ex vicesindaco Mirella Pastorelli
non si fanno attendere e rispondono immediatamente all’ex consigliere di opposizione Gianfranco Pastorelli , il quale accusa il commissariamento del comune di Magliano in Toscana per questioni di poltrone. Le ex amministratrici vogliono fare chiarezza con l’ex consigliere di opposizione e le chiedono : “ Al consiglio del 28 aprile era presente? “ Perché da tali affermazioni sembrerebbe di no? “ Le ex consigliere Doriana Melosini ,Nadia Fedeli e l’ex vicesindaco Mirella Pastorelli ricordano a Gianfranco Pastorelli che in quel consiglio votarono contro il bilancio di previsione e lessero la dichiarazione di voto , motivandone il perché.
Il bilancio di previsione era improntato unicamente su alcuni lavori pubblici nella parte degli investimenti , mentre nella parte corrente , con una inflazione al 7% , non era stata effettuata nessuna agevolazione fiscale per i cittadini del comune di Magliano in Toscana ,
unico vantaggio che emergeva l’aumento dell’ indennità di carica del sindaco e della giunta non del 45% come previsto dal governo, perché i soldi li aveva mandati per quella percentuale , ma del 100% attingendo la differenza dal bilancio comunale . La dichiarazione di voto fu letta discussa e consegnata agli atti , fiduciose che l’ex sindaco , ne avesse tenuto conto e avesse immediatamente lavorato sul bilancio di previsione , in modo che portandolo nuovamente in consiglio comunale con le modifiche apportate, sarebbe stato approvato ed oggi saremmo ancora in comune a finire il mandato.
L’accusa che il commissariamento è dovuto a questioni di poltrone le consigliere e la vice sindaco lo rinviano al mittente, avendo puntualizzato in più occasioni che non volevano le poltrone e vogliono assicurare l’ex consigliere Gianfranco Pastorelli che l’ex sindaco Cinelli , ultimamente era disposto a rivedere l’assetto della giunta , ma l’unico obiettivo delle ex amministratrici era modificare il bilancio , perché consapevoli che la politica non deve basarsi unicamente su poltrone e privilegi personali , ma deve essere al servizio dei cittadini. Riguardo alla vittoria le suddette rispondono che qualsiasi squadra correrà e lo farà unicamente per vincere , pertanto aspettiamo Giugno del 2023 , poi il vincitore canterà vittoria

Click to comment

Rispondi

Notizie sportive





I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it