Quantcast
Connect with us

Attualità

Nuova sede di AdF a Grosseto, si entra nel vivo

Pubblicata la manifestazione d’interesse per la realizzazione della progettazione: oltre 160mila euro l’importo a base di gara, che sarà assegnata nell’ambito del Protocollo di Economia Circolare

Redazione

Published

on

Nuova sede di AdF a Grosseto, si entra nel vivo. È stata pubblicata la manifestazione d’interesse per la realizzazione della progettazione: oltre 160mila euro l’importo a base di gara, che sarà assegnata nell’ambito del Protocollo di Economia Circolare.

La nuova sede di AdF che nascerà nell’area della stazione a Grosseto è frutto di un percorso partecipato tra l’azienda e l’amministrazione comunale, volto a ottimizzare spazi e risorse per fornire servizi sempre più a misura dei cittadini e dell’ambiente. Coinvolto anche il Polo Bianciardi di Grosseto, con gli allievi del liceo artistico impegnati in un percorso creativo finalizzato a realizzare un bozzetto per un edificio “green”, che abbia come caratteristica principale l’ecosostenibilità.

L’attività di progettazione oggetto della manifestazione di interesse prevede che si parta dallo sviluppo di una ipotesi progettuale sulla base dell’idea elaborata dagli studenti.

L’invito alla manifestazione d’interesse per partecipare alla procedura negoziata per l’affidamento del servizio di “Incarico professionale finalizzato all’espletamento della progettazione (per tutte le fasi necessarie all’ottenimento del PdC e all’indizione gara d’appalto per l’esecuzione lavori) Direzione Lavori, al Coordinatore della sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione lavori previste dal D.Lgs. 81/2008 per individuare, compiutamente, i lavori di “Realizzazione della nuova sede di AdF in Piazza della Stazione a Grosseto” mediante richiesta di offerta su piattaforma di e-procurement di AdF SpA” è stato inviato agli Ordine Professionali delle provincie di Grosseto e Siena ed è pubblicato sul sito www.fiora.it – https://www.fiora.it/bandi-di-gara.html#AF dove possono essere consultati tutti i dettagli.

Le eventuali richieste di chiarimenti sulla procedura possono essere richiesti entro e non oltre venerdì 12 febbraio inviando una mail a federica.scheggi@fiora.it per i chiarimenti di natura amministrativa o a aila.mori@fiora.it per i chiarimenti di natura tecnica.

Click to comment

Rispondi

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it