Quantcast
Connect with us

Attualità

Firmato il protocollo d’intesa: tra l’Amministrazione comunale, l’istituzione Le Mura e la cooperativa Uscita di Sicurezza

Published

on

Firma-protocollo-intesa-comune-di-grosseto-associazione-mura-coperativa-uscita-di-sicurezza

è stato firmato il protocollo d’intesa che disciplina i rapporti tra l’Amministrazione comunale, l’istituzione Le Mura e la cooperativa Uscita di Sicurezza al fine di regolare i modi, i tempi e gli obblighi per la gestione dei contributi accordati dall’impresa sociale Con i Bambini per la realizzazione del progetto Ciel’ in Città. Un’idea che nasce dalla precedente adesione del Comune, in qualità di partner, al bando Un passo avanti, un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. 
Lo scopo del progetto, che si basa sulla riqualificazione e messa in sicurezza dell’area relativa al bastione della Cavallerizza, sarà quello di promuovere un dialogo e un avvicinamento tra i minori e gli artisti, generando così una crescita culturale e non solo per tutta la comunità.
L’Amministrazione comunale finanzierà l’intervento con 131mila euro di risorse.
“Siamo felici per la firma di oggi – hanno dichiarato Antonfrancesco Vivarelli Colonna, sindaco di Grosseto, e Luca Agresti, vicesindaco ed assessore con delega alle Mura medicee -. Siamo riusciti, grazie alla collaborazione di tutti i soggetti in campo, a coniugare la valorizzazione del monumento più noto della città con il mondo del sociale. Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato all’iniziativa, tra cui: Luca Canessa, segretario generale del Comune di Grosseto, l’Ufficio controlli interni, l’istituzione Le Mura con il Presidente Alessandro Capitani, l’impresa sociale Con i Bambini e, ovviamente, la cooperativa Uscita di Sicurezza.”
“Prosegue la politica dell’Amministrazione attuale di valorizzare le mura medicee di Grosseto – hanno spiegato Riccardo Ginanneschi, assessore con delega al Reperimento finanziamenti straordinari, e Riccardo Megale, assessore ai Lavori pubblici -. La speranza è che l’iniziativa ottenga un ottimo riscontro e generi molteplici effetti postivi per tutta la comunità. Con quest’iniziativa si dimostra, una volta in più, la volontà dell’attuale Amministrazione di promuovere una forte attività di riqualificazione dei luoghi del territorio.”
“E’ motivo di orgoglio e di grande soddisfazione – ha osservato Alessandro Capitani, Presidente dell’istituzione Le Mura – la firma di questo documento che di fatto sancisce la riappropriazione di un luogo così caro alla memoria di tantissimi grossetani. Il progetto, predisposto e finanziato dall’Istituzione, costituisce infatti un altro tassello importantissimo nel processo più generale già in corso di riqualificazione e valorizzazione del nostro monumento più significativo.”
“Ringraziamo l’amministrazione comunale per aver colto l’opportunità data dal bando promosso da Con i bambini – dice Luca Terrosi, presidente della cooperativa sociale Uscita di Sicurezza -. Il progetto, infatti, rappresenta un’occasione importante per coinvolgere bambini e ragazzi, avvicinarli all’arte e per farlo in uno dei luoghi più rappresentativi della nostra città. Speriamo di far diventare la Cavallerizza un punto di riferimento per i minori e per le loro famiglie, rendendo una parte del centro storico un luogo di aggregazione e confronto”. 
*Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla fondazione Con il Sud.

Click to comment

Rispondi

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it