Quantcast
Grosseto è pronta ad accogliere i rifugiati ucraini

Grosseto è pronta ad accogliere i rifugiati ucraini

Redazione Nessun commento

Oggi si è svolto il tavolo promosso dalla Prefettura per il coordinamento dell’emergenza dei rifugiati ucraini. All’incontro erano presenti, oltre al Comune di Grosseto con il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna, l’assessore ai Servizi sociali e l’assessore alla Protezione civile, la Provincia di Grosseto, Questura, Asl e Coeso, il referente della comunità ucraina a Grosseto Don Vitaliy e alcuni rappresentanti delle associazioni di volontariato.

Quello che abbiamo davanti a noi è un quadro in continua evoluzione: al momento la necessità è quella di individuare con precisione i migranti ucraini presenti sul territorio, molti dei quali si sono ricongiunti con i propri familiari qui presenti, così da definire i loro bisogni, accompagnarli nei vari percorsi di inserimento sanitari e burocratici, offrendo loro i servizi essenziali, soprattutto quelli dedicati ai più piccoli come l’inserimento nel sistema scolastico e dei servizi sociali.

L’obiettivo è quello di creare tra le istituzioni un coordinamento univoco in grado di canalizzare tutti gli aiuti in un’unica direzione, per garantire agli ucraini costretti a fuggire dal proprio paese un sistema di accoglienza organico e strutturato.

Leave a comment

Rispondi