Quantcast
Connect with us

Cronaca

Messa a Barcellona con la soprano grossetana Cinzia Monari per ricordare Elena Maestrini e le altre studentesse Erasmus

Published

on

Il 20 marzo è stata officiata una messa in occasione del quinto anniversario dell’incidente a Freginals (Provincia di Tarragona, Spagna). Come ricorderete, nella stessa data del 2016 hanno perso la vita ben tredici giovani universitarie, sette delle quali studentesse Erasmus italiane. Una di queste, Elena Maestrini, residente a Gavorrano, attraverso l’azione legale dei genitori intraprese nel Paese iberico, ma anche tramite le iniziative per non dimenticare quanto accaduto, è diventata il simbolo di quel tragico evento.

In tale ottica, il Consolato generale d’Italia in Spagna, d’intesa con l’Ambasciata d’Italia a Madrid e sentite le famiglie delle giovani vittime, ha organizzato la celebrazione di una messa a Barcellona lo scorso 20 marzo, presso la chiesa di Sant’Anna, considerata il luogo di culto della comunità italiana residente nella capitale catalana.

La funzione, officiata da don Luigi Usubelli, ha rappresentato un ricordo sentito e commosso delle studentesse perite nel tragico incidente automobilistico avvenuto appunto a Freginals ed è stata trasmessa in diretta streaming per essere seguita anche in Italia.

Hanno partecipato alla messa sia l’ambasciatore italiano in Spagna, Riccardo Guariglia che il console generale d’Italia a Barcellona, Gaia Lucilla Danese più diverse autorità locali.

Nel rispetto delle misure sanitarie vigenti, hanno altresì presenziato delle delegazioni in rappresentanza della comunità italiana, dell’Università di Barcellona e della Scuola statale italiana.

Durante la funzione, la soprano Cinzia Monari, notissima cantante lirica grossetana, residente da tempo in Catalogna, ha cantato accompagnata al piano dal maestro Andrea Catino.

I due sono stati chiamati per l’occasione in quanto rappresentanti della comunità cristiana italiana di Barcellona.

Tra l’altro, il prossimo 10 aprile, Cinzia Monari terrà un concerto proprio nella chiesa di Sant’Anna.

Per il momento, invece, vi forniamo il video della cerimonia dedicata ad Elena Maestrini e alle altre studentesse universitarie e vi indichiamo che la soprano Monari ha cantato in tre occasioni (da 6′ 10″ a 8′ 48″, da 30′ 45” a 34′ 15” e da 45′ a 47’14”). Nell’ultimo dei tre spazi canori, la Monari ha cantato una commovente Ave Maria di Schubert.

La soprano grossetana Cinzia Monari durante la messa a Barcellona in onore delle studentesse Erasmus morte il 20 marzo 2016

Click to comment

Rispondi

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it