Quantcast
Connect with us

Attualità

Acli, dal 7 al 9 luglio la festa regionale con un confronto su lavoro e pandemia in Toscana

A Ponticino (Arezzo) dibattiti, congressi, mostre, camminate e musica: interverrà da remoto anche il ministro Elena Bonetti

Published

on

A Ponticino (Arezzo) dal 7 al 9 luglio è in programma la festa di Acli Toscana con dibattiti, congressi, mostre, camminate e musica: la 13/a edizione propone nella stessa location (piazza don Alcide Lazzeri) sia la festa regionale che quella provinciale (in quest’ultimo caso patrocinata dai Comuni di Laterina Pergine Valdarno e di Civitella in Val di Chiana).

Tra gli appuntamenti più attesi quelli dell’8 luglio, tra le 17.30 e le 21.30.  Il pomeriggio verrà aperto dalla presentazione della ricerca condotta da Iref e Acli Toscana dal titolo “Le dinamiche territoriali del mercato del lavoro toscano durante la pandemia” con la condivisione di dati relativi a assunzioni, redditi, impiego di donne e giovani, con interventi di Elena Pampana (vicepresidente Acli Toscana con delega al lavoro), di Elena Lo Giacco (responsabile Acli Toscana per le politiche di genere), di Massimo Guasconi (presidente Unioncamere Toscana) e di Giuseppe Salvini (segretario generale della Camera di Commercio di Firenze). 

“La ricerca – ha sottolineato il presidente regionale delle Acli Giacomo Martelli – evidenza come l’impatto negativo della pandemia abbia coinvolto tutti i lavoratori, danneggiando soprattutto le donne e i giovani. Diventa quindi ancor più urgente strutturare politiche attive del lavoro che tengano conto del quadro socio-economico attuale”.

Il programma continuerà alle ore 19 con la presentazione del libro “Vite in circolo” scritto dal presidente nazionale delle Acli Emiliano Manfredonia in cui viene raccontata l’importanza dei circoli Acli per le comunità ed il loro impatto sociale. Sempre l’8 luglio è in programma il dibattito dal tema “Percorsi formativi per un impegno sociale e politico dei cattolici” che, moderato dal giornalista quirinalista Nicola Graziani, proporrà un confronto orientato a stimolare un coinvolgimento in prima linea dei giovani per uscire dalla marginalità, facendo affidamento sulle parole dello stesso Manfredonia, dell’ex ministro e attuale deputato del Pd Graziano Delrio, del deputato di Coraggio Italia Stefano Mugnai, dell’ex ministro della Pubblica istruzione Gerardo Bianco e del presidente nazionale di Azione Cattolica Giuseppe Notarstefano. Previsto anche un intervento in videomessaggio di Elena Bonetti, ministro per le Pari opportunità e la Famiglia.

Tra gli eventi anche la Santa Messa del 9 luglio, celebrata da don Salvatore Scardicchio e seguita da una serata musicale con esibizioni della scuola di danza Il Balletto Asd, con Capaleo, Dj Dodo e Antonio e con la partecipazione straordinaria del soprano Stella Peruzzi e del baritono Andrea Sari.

Click to comment

Rispondi

Notizie sportive





I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it