Quantcast
Connect with us

Politica

Scuola, FDI: ‘Svolta nella Primaria con i nuovi metodi di valutazione

Antonio Cava: “Passiamo da una valutazione docimologica, ad una valutazione di tipo formativa dell’alunno”.

Published

on

Antonio-Cava-responsabile-provinciale-dipartimento-Istruzione-di-Fratelli-dItalia-Grosseto

“Il Decreto Legge numero 41 del 8 aprile 2020, – dice Antonio Cava, responsabile provinciale dipartimento Istruzione di Fratelli d’Italia Grosseto –  ha previsto che dall’anno scolastico  2020/2021, la valutazione finale degli apprendimenti degli alunni  delle  classi  della  scuola  Primaria, per ciascuna delle  discipline  di  studio  previste  dalle indicazioni nazionali per il curricolo, è  espressa  attraverso  un giudizio  descrittivo  riportato  nel  documento  di  valutazione   e riferito a differenti livelli di  apprendimento”.

“Così facendo, – prosegue Cava – assistiamo quindi ad un cambiamento sostanziale nella Scuola Primaria, in quanto si passa da una valutazione docimologica,  che si basava sulla rilevazione degli elementi da valutare, dei metodi di misurazione, tabulazione e comparazione dei risultati dell’alunno, ad una valutazione di tipo formativa”.

“Tale valutazione, – spiega il responsabile provinciale scuola FDI –  ha il grande pregio di considerare, protagonisti all’interno del processo educativo, il docente e il discente in egual modo. Quindi, non ha più senso parlare di sterili griglie di valutazione come in passato, ma sempre più frequente sarà invece l’uso delle cosiddette rubriche di valutazione, che tengono conto di altre variabili non ascrivibili solo alle prestazioni puramente didattiche, ma anche alla crescita personale e agli stati d’animo dell’alunno”.

“Fratelli d’Italia, nell’ottica di questo cambiamento, auspica che nelle scuole si insegni realmente agli alunni il saper fare, mettendo in pratica le conoscenze acquisite per raggiungere l’obiettivo finale. Cioè formare il cittadino consapevole del futuro”, conclude Antonio Cava.

Click to comment

Rispondi

I più letti di oggi

Copyright © 2020 GSTV24 - GrossetoSport Contatti: email - redazione@gstv24.it